Eventi

Torna indietro Ricerca

I Pomeriggi del Bicchiere - domenica 16 gennaio

Domenica 16 gennaio, ore 15,30 - Grand Hotel Terme della Fratta

Al via i "Pomeriggi del bicchiere": il primo incontro prevede la presentazione del libro “Appennino, atto d'amore. La montagna a cui tutti apparteniamo” di Paolo Piacentini, uno dei maggiori esperti di cammini in Italia, presidente di Federtrek, autore del Manifesto del camminare insieme a Italo Clementi.Pubblicato nel 2018 da Terre di mezzo Editore con prefazione di Paolo Rumiz, “Appennino atto d’amore. La montagna a cui tutti apparteniamo” ci accompagna in una traversata lungo la spina dorsale dell'Italia, da Nord a Sud, nello splendore delle terre alte, per una fuga temporanea da cui attingere l’energia vitale del movimento a piedi.

l momento musicale di questa prima domenica, come da tradizione curato dall’Associazione Musicale “Dante Alighieri” di Bertinoro, vede impegnato il duo formato dalla violinista Serena Galassi e dal pianista Nicolò Giuliano Tuccia. Due artisti giovani ma con un curriculum già blasonato da prestigiosi premi, concerti e collaborazioni denotando quella virtù che vede l’energia della giovane età coagire con una personalità artistica già spiccatamente matura.

Entrambi si sono formati sotto la guida di importanti maestri, e non da meno sono le successive esperienze fatte con artisti nazionali ed internazionali, fra i tanti momenti degni di nota, Serena Galassi ha suonato a lungo con l’Orchestra Cherubini sotto la direzione di Riccardo Muti e Giuliano Tuccia ha al suo attivo concerti da solista in vari paesi europei accompagnato da importanti orchestre. Il programma del pomeriggio consiste in due celeberrime composizioni: si inizia con la Sonata per Violino e Pianoforte n°21 K304 di Mozart, raffinatissima quanto enigmatica composizione del grande salisburghese, iconica del suo soggiorno parigino; si passa poi alle Danze Rumene di Béla Bartók, dall’andamento talvolta ritmico e vivace, talvolta melodico cantabile, spesso misterioso che caratterizzano l’anima popolare tipica di quell’est Europa non ancora contaminato dalla globalizzazione.

In degustazione ci saranno i vini dell’azienda Bissoni e i sapori della Pro Loco Fratta Terme.

La partecipazione è libera, ma per garantire il rispetto delle misure anti Covid, il numero di posti disponibili è stato leggermente ridotto ed è indispensabile prenotare telefonando allo 0543 – 469213 (Ufficio Turistico Comune di Bertinoro).

Per accedere sarà richiesto il super green pass e la mascherina FFP2.

Gallery

Caricamento...